//Modifica Mouse Corsair Scimitar

Modifica Mouse Corsair Scimitar

2018-05-24T08:55:20+00:00novembre 14th, 2017|Elettronica|

Come ho già avuto modo di scrivere il nuovo PC non va d’accordo col mio vecchio e amato mouse MMO7 della compianta MadCatz. Dunque dopo tanto scroll da far appassire le giunture alle dita ho trovato quello che si prestava, all’apparenza meglio, come sostituto. Un mouse da gaming della Corsair, chiamato da loro Scimitar PRO.

No, non è stata la scritta PRO a farmelo apprezzare sulla prima, ma la dotazione di ben 12 tasti sul pollice. Sia chiaro, ognuno di noi usa il PC per cose differenti e a me tutti quei tasti fanno molto comodo.

Il vecchio mouse mi piaceva così tanto che l’ho riparato tantissime volte: l’encoder rotativo, i microswitch, connettori… quante ne abbiamo passate! Ah, e il sensore ottico faceva pure schifo! Ma in ergonomia non si batteva, no! Col suo poggia-mignolo e il suo poggia pollice offriva la migliore presa che io avessi mai provato in tanti anni di periferiche.

Ma con tutti quei tasti che ci fai?

Che palle! Tutti a farmi questa domanda ed ecco grossomodo la risposta:

  • Avanti e indietro nel browser, ma va?
  • Tab precedente e successiva del browser, dovrebbero metterli obbligatori!
  • Chiudi tab del browser, comodissimo.
  • Risposte rapide per la chat di lavoro: “ok”, “no” e “un minuto!”.
  • CTRL+S, così salvare è un attimo.
  • Esplora risorse, quando vuoi arrivare velocemente ad un file.
  • CTRL sempre comodo.
  • F5 per aggiornare il browser.

Quindi, essendo queste esigenze mie e non venendo a giudicare le vostre, sarebbe interessante vedere che capita se smettete di domandarvi perchè sono ostinato con i mouse da MMO 🙂 . E se poi giocate ad Arma3 o WoW sapete quanto sono comodi.

La modifica necessaria

Fatto sta che questo nuovo mouse, pur non avvicinandosi minimamente ai fasti dell’MMO7, si candida a sostituirlo. La decisione definitiva non è stata ancora presa e sto valutando diverse opzioni che voglio ancora provare. Nel frattempo ho pensato di aggiungere il poggia-mignolo e il poggia pollice al Corsair Scimitar.

Quello che segue è il primo prototipo della modifica.

Come potete vedere, in posizione rilassata la mia mano sta scomoda sul dispositivo, dovendomi trascinare sul tappetino pollice e indice. Mentre in posizione “da lavoro” ci pure sta bene.

La forma

Per accogliere il mignolo e il pollice, ma senza stravolgere il design del mouse ho pensato ad una linea molto curva. Un offset abbastanza creativo per la base del dispositivo. Il disegno è stato realizzato su carta millimetrata, partendo dal contorno della mia mano in posizione rilassata (con pollice e mignolo sul tappetino).

Poi è stato necessario fissare questa sagoma al mouse per ricavare la posizione dei fori: il foro del sensore e quello della vite per regolare la posizione del tastierino numerico. Per farlo ho usato della grafite (leggi matitona 🙂 ).

Poi ho fissato il template (che potete scaricare qui) alla lastra di alluminio da 3mm. Avrei preferito usarne una più sottile ma parliamo comunque di un prototipo.

L’alluminio è stato da prima inciso con delle punte diamantate e delle frese, poi tagliato con un traforo a mano. La prossima volta che devo farlo compro prima il traforo elettrico!

A questo punto non rimaneva che levigare il taglio impreciso ottenuto col traforo. Anche qui, avendo prestato ad altri la levigatrice c’è voluto un bel po’ di olio di gomito.

Poi con del plasticard ho ricavato delle “saponette”  per ridurre l’attrito col tappetino e garantire la leggerezza nei movimenti. Del semplice biadesivo per fissare.

Ed ecco il risultato finale!

Considerazioni finali

  • Tagliare tutto a mano è stato sicuramente economico, ma non lo rifarei! La prossima volta taglio professionale.
  • Non so ancora se mi piace così piatto com’è, probabilmente la versione definitiva sarà più alta sotto il mignolo.
  • Nelle foto non si vede, ma il nastro spugnato usato per fissare la base al mouse era troppo alto e il sensore funzionava male. È stato sostituito con del semplice nastro biadesivo e funziona.
  • Si è aggiunto peso al dispositivo, anche se poco. Probabilmente scenderò di parecchio sullo spessore della base alla prossima versione.
  • Sto mouse ancora non mi convince a pieno. Forse provo un Logitech e questo lo defenestro…

Aggiornamento del 24/05/2018

Ho recentemente rifatto questa modifica con alcuni cambiamenti. La trovate qui.

Leave A Comment

HobbyDrops