Ammetto che uno che si preoccupa di queste cosa possa sembrare strano, però dai… ditemi che non interessa anche a voi, in fondo?

Me ne stavo un mattino a digitare, quando vidi una Beta spuntare.

Era una Beta sui link di Wikipedia, vuoi che alla fine io nulla mi chieda?

Ok, questa malsana citazione non dovevo scriverla, però la storia è proprio così. Quando viene linkata una pagina di Wikipedia su Telegram, il software cerca di strutturare una piccola anteprima del link e spunta questa \(\beta\) …

Precisiamo che spunta solo con i link alla versione mobile del sito Wikipedia, dunque nelle pagine del dominio di terzo livello m.wikipedia.org però non si vede se voi andate sulla pagina in questione.

La cosa ha scaturito qualche discussione su uno dei gruppi che frequento, dunque ho deciso di andare in fondo alla faccenda.

In prima battuta, avendo a disposizione solo il telefonino, ipotizzai si potesse trattare di un meta-tag di descrizione o magari un residuo dell’applicazione di schema.org.

Ispezionando il codice del famoso sito però, si trova facilmente una riga appena dopo il logo:

<sup>&Beta;</sup>

Per chi non parla l’HTML, la traduzione è semplicissima: metti un apice (sup sta per Superscript) con il simbolo della beta (&Beta; è il codice HTML per il carattere speciale in oggetto, qui li trovate tutti https://www.freeformatter.com/html-entities.html)

Fin qui tutto normale, ma perché allora non si vede traccia di questo simbolo nella pagina web?

Pensando ad una disfunzione del mio browser ho subito utilizzato un simulatore online per renderizzare la pagina in tutte le versioni conosciute dei browser su dispositivi che vanno dal Blackberry ai vecchi Nokia. Niente!

Il simbolo non appariva in nessun caso. A questo punto un’intuizione mi ha portato a vedere nel posto giusto.

Quando un tag in uso da HTML 4.01 e compatibile con tutti i browser non si vede in pagina, è tempo di controllare i CSS. Infatti spesso un conflitto nella gestione degli stili porta a questo tipo di errori.

Sbirciando nel famoso Cascade Style Sheet, trovo la riga di codice incriminata:

.header .branding-box sup{display:none !important}

Qui si ordina al browser di non visualizzare l’elemento sup in questione. Ma perché?

Ho ipotizzato che semplicemente qualcuno l’ha dimenticato lì quando la Beta è stata rimossa. Usare una Beta vicino al logo serviva ad avvisare gli utenti che quel sito non era ancora una versione definitiva.

Ora però mettiamoci alla ricerca del webmaster per segnalare il problema e fare il nostro dovere.

No, a quanto pare non è cosa. Bisogna registrarsi e fare tutta una trafila che ora non ho voglia di fare. Se ne parla poi…