Chi non ricorda le scarpe luminose degli anni 90? Erano una figata pazzesca! Ogni marchio, sia maschile che femminile, ad un certo punto – oltre a regalare le sorpresine e gli oggettini – ficcava 2 LED dentro la suola.

Come negli Yo-Yo, una molla chiudeva il contatto e illuminava il punto. Anche io le volli, ma solo per aspettare che si rompessero e metterci mano. 🙂

La cosa buffa è che questo tipo di illuminazione sarebbe più utile agli adulti che ai bambini. Ad esempio quando si fa jogging col buio. I piedi muovendosi per bene, generano un effetto che indica chiaramente un uomo sulla strada. Magari anche qualche altra luce aiuta.

Tuttavia ogni persona che ama il running sa che deve cercare la sua scarpa con delle particolari attenzioni.

E come fai a renderle luminose? Ecco qui un sistema direttamente da Ckie

Ce ne sono mille

Ovviamente googlando un attimo ne trovate per ogni tasca e dimensione di luci per scapre, e si… Se volete potete farvi le vostre.

Anche io, se torno a correre all’aperto farò le mie, ma per il momento Netflix sul tapis vince!