Ho finito di vedere GLOW – Gorgeous Ladies of Wresling e sono davvero contento!

Per chi non lo sapesse, è una serie TV Netflix di (purtroppo) solo 10 episodi che racconta la nascita di uno show di wresling femminile negli anni 80.

Non sono un critico cinematografico quindi non sperate in evoluzioni dialettiche nella ricerca di metafore sintetiche e puntuali, vi dirò solo una cosa: guardatela! Davvero, guardatela!

Ecco qualche motivo sparso:

  1. Gli episodi durano una mezz’oretta e scende giù che è un piacere.
  2. La protagonista spacca di brutto, ha un faccino che non si dimentica e recita di recitare meglio che mai.
  3. Il regista dello show è un personaggio troppo figo, lo adorerete subito.
  4. Il produttore… quanti momenti LOL.
  5. Le ragazze, non riuscirete a non tifare per loro.
  6. Capirete come funziona il wresling.
  7. Andrete su youtube a vedere i vecchi incontri, con Hulk Hogan Rey Misterio e compagnia… pensando ai tempi andati.
  8. Riconsidererete la vostra attuale carriera, pensando che anche voi potete lanciare uno show. Poi vi accorgerete che non sono più gli anni 80 e saluti!
  9. Cercherete i personaggi su Google perché sarete convinti che siano figli di una storia vera.

Il punto dieci non lo metto perché odio i listacle tipo: 10 motivi per…

Aggiungo tuttavia che la storia è godibilissima per una visione di coppia e, almeno a noi, ha lasciato un’euforia non da poco.

Che aspetti? Corri a vederla!