Si trova molto materiale sulla missione Apollo 11, ma una cosa che non vi stancherete mai di fare è guardare il modulo di comando. Proprio quella scatoletta che è alla fine atterrata nuovamente sul nostro pianeta portando a casa i tre astronauti.

Per vederla di persona, dentro un’apposita bacheca, occorre recarsi a Washington, nello Smithsonian’s National Air and Space Museum, dunque per il momento mi accontento di una ricostruzione 3D effettuata con gli scanner.

Già vedere come hanno realizzato le scansioni è qualcosa di interessantissimo:

Stupefacente come hanno riprodotto ogni vite e ogni bullone. Per saperne di più vi lascio anche questo documentario dedicato che guarderò durante un viaggio in treno:

Sempre nella pagina dello Smithsonian trovate modelli in 3d di alcuni componenti e delle parti esplorabili in VR.