Ci siamo! I primi 10 kg li ho persi e questo segna che la fine della FASE I  è vicina. Continuare con le camminate veloci e basta però, è diventato noioso e probabilmente poco producente in termini di attività fisica. Il corpo si abitua e diventa più efficiente (brucia meno energia) questo è un effetto da tenere sempre in considerazione.

Vediamo i risultati in concreto:

Ormai sono molto vicino l’obbiettivo dei 100 kg e è deciso di anticipare la FASE II a novembre.

Questo si traduce nel cominciare da lunedì 30 Ottobre gli allenamenti per arrivare pronto alla Mezza Maratona Roma-Ostia che si terrà il 12 marzo 2017.

Quale allenamento seguirò?

Ho a disposizione un allenamento della rivista Runner’s Wrold che prevede la preparazione della Mezza Maratona in 8 Settimane però non sono mica pronto per sessioni così lunghe e impegnative.

Molto meglio fare un percorso di avvicinamento prima, sempre da Runner’s World, l’allenamento che prevede di arrivare da 0 a 60 minunti di corsa in 8 settimane. 

Quindi mi aspettano:

  • 2 mesi di avvicinamento alla corsa
  • 2 mesi di preparazione della mezza maratona

Allacciamo le scarpette!

La cadenza degli allenamenti

Per me e per la vita che faccio la cadenza degli allenamenti è un bel problema. Dovrò abbozzare un poco ma non lascerò alcuna sessione incompiuta, alla fine quello che conta è correre!