L’altro giorno ho scoperto l’esistenza di questi oggettini tanto semplici quanto comodi: i Bench Cookie. Sono dei dischetti di plastica ricoperti da gomma antiscivolo che si prestano a diverse configurazioni e servono sostanzialmente per lavorare in maniera sicura a una certa distanza dal banco.

Tornano poi molto utili per diverse operazioni e insomma ne volevo un set, però…. Però in Italia è disponibile questo kit ed è un tantino costoso. Probabilmente li prenderò lo stesso ma discutendo con l’amico Slavex è venuta fuori un’idea che volevo testare assolutamente.

Aveva ragione Slavex

Chiacchierando su come replicare in casa e in via economica i biscottoni, guardavamo gente su youtube che se li è autocostruiti. Alcuni in maniera becera, altri spendendo in tempo più di quello che costerebbe comprarli.

Slavex, in un attimo, mi ha dato l’idea più semplice: prendi una tavola di legno (MDF o quello che ti piace) ci incolli sopra il neoprene e poi vai di sega a tazza. Che gli volete dire? A dispetto di tutti gli americani su youtbue che ci spendono le ore a fare questi biscotti, o chi addirittura se li stampa in 3d, avrei avuto il mio kit in pochi minuti. Slavex aveva ragione!

Semplice è buono, ma non sempre divertente

Chiarito che il sistema di Slavex è il più semplice, mi sono chiesto se si poteva fare qualcosa di più senza spendere di più però. Qualcosa che rendesse i biscottini belli e piacevoli da usare. Lo so, non è una caratteristica importante, ma non vorreste anche voi provare a unire due materiali come silicone ed MDF? Io morivo dalla voglia di provare e il risultato mi ha reso molto felice.

Cosa ho fatto

Avevo in giro un dischetto di MDF da 19 mm avanzatomi da un foro con sega a tazza da 8 cm (non si butta niente!). Ho praticato altri fori per consentire al silicone di entrambe le facce di essere una sola cosa. Non avrebbe infatti mai aderito direttamente al legno. Ho stampato su acetato un template con gli spessori giusti, lasciando 3mm sopra e sotto e colato del silicone liquido. È una tecnica in uso nella pasticceria, ma in fondo stiamo facendo dei biscotti!

Considerazioni finali

Mi piace! Sarà interessante predisporre la filettatura perpendicolare e trovare gli spessori simili al kit originale ma, mal che vada si possono usare in pila. Presto ne farò altri con lo stesso sistema ma con l’aiuto di un trapano a colonna.

Forse 3mm di silcone son troppi e tendono a comprimersi troppo facilmente ma devo provare col prossimo silicone. Quello usato qui è per stampi ed è costosissimo!

Ringraziamenti:

Grazie ancora Slavex!