La K nella scrittura italiana moderna

2017-08-20T20:11:38+02:00Agosto 20th, 2017|Storia|

Non dico che in questa faccenda non ho colpe, resto infatti uno che non si strappa le vesti per "difendere la lingua italiana". Per me la lingua è uno strumento e si deve piegare al suo fine, quello di trasportare un contenuto. Quando infatti in una comunità si sviluppano "dialetti locali", certo non mi viene la pelle d'oca (vedi le infinità di acronimi delle chat). E nemmeno mi punisco con dei giorni di digiuno se mi capita di usare un termine in inglese quando [...]