Home/Tutti i Post
Tutti i Post2017-08-26T12:32:34+02:00

Daily Drops #25 – Diritto alla Riparazione

Ricordo un tempo in cui un motore entrava in casa in una lavatrice, faceva i suoi 10-15 anni di servizio e poi diventava una mola da banco o qualcos'altro. Ricordo un tempo in cui si rifacevano i manici ai cacciaviti e quando una televisione veniva fornita del suo schema elettrico. Ricordo di quando pezzi di rotaia diventavano incudini e potevi riparare da solo un apparato radio. Ma ricordo questi tempi perché mio nonno faceva queste cose, non io! Oggi sono in pochi a scegliere la via della riparazione, svolta da sé oppure presso professionisti. Le motivazioni non sono tutte banali: La miniaturizzazione richiede delle tecniche costruttive (colla!) che rendono effettivamente complicato intervenire. Servono attrezzature specifiche e il costo dell'intervento lievita. Molte aziende non sono affatto interessate a fornire componentistica sostitutiva a lungo termine, alcune non la forniscono affatto! Tanti oggetti hanno raggiunto un costo così basso negli ultimi anni [...]

by |Ottobre 18th, 2020|Categorie: Daily Drops|tag = , , |0 Commenti

Piccoletti: Il Ragno Giapponese

E' passato qualche mese dal nostro ultimo viaggio nel mondo dei piccoletti e, visto che ora è in uscita su XBoX il videogioco Grounded, è il momento migliore per ritornare a parlare di bestiole in miniatura. Finalmente siamo al nostro primo ragnetto e, diciamolo una sacra e unica volta: non è un insetto (6 zampe) ma un aracnide (8 zampe). Ora che ci siamo tolti questo prurito da acculturati dei telequiz, passiamo alle cose più interessanti. Il ragno in questione (Araneus Ventricosus) è più o meno giapponese e il suo nome lo presenta benissimo: Onigumo - Il Ragno Orco. Chiamato così per l'aspetto molto minaccioso e l'appetito vorace. E' servito addirittura per ispirare un personaggio di One Piece (attenzione al link - possibile SPOILER). I ragni Cerchiamo un attimo di inquadrare la classificazione dei ragni, ma senza troppi tecnicismi latini che fa caldo. Dunque si comincia con gli [...]

by |Agosto 31st, 2020|Categorie: Piccoletti|tag = , |0 Commenti

Daily Drops #24: Il Robot Da Vinci

Di recente mio padre ha dovuto subire un ingegnoso intervento al sistema urinario ed è stato eseguito con un mezzo fortunatamente sempre più in uso: la chirurgia robotica. Dovrei fare una grande introduzione sulle differenze e le evoluzioni delle tecniche chirurgiche, dovrei parlare di interventi a cielo aperto (laparatomia), con i buchetti (laparoscopia) e solo alla fine di chirurgia robotica. Tuttavia non sono né qualificato per fare un discorso del genere né ho voglia di farlo ora 🙂 Ad interessarmi è il robot che hanno utilizzato durante l'intervento: Il robot Da Vinci è sviluppato dalla compagnia americana Intuitive ed è un vero gioiello di tecnologia ed efficienza. Come vedrete nel video è particolarmente intuitivo da usare (per gli operatori specializzati!) e straordinariamente preciso, se avessi saputo che il futuro della chirurgia era questo... probabilmente sarei diventato un chirurgo 🙂 Prima di metterci a capire come funziona il robot e [...]

by |Luglio 27th, 2020|Categorie: Daily Drops|tag = , , |0 Commenti

Daily Drops #23 – Leatherman Raptor

Avete mai pensato di dover tagliare i vestiti di qualcuno? No, non parlo delle cose che fate nella stanza dei giochi ma di operazioni di primo soccorso. Io vado matto per il marchio Leatherman anche se non per tutti i suoi prodotti. 15-20 anni fa ne lessi in qualche romanzo di Andy McNab e poco più tardi quella che all'epoca era ancora la mia fidanzatina, mi regalò la mia prima pinza multiuso Charge. Nel tempo ne ho collezionate diverse (ho ancora l'orginale!) e le ho dislocate nei vari zaini o borse. Ognuna scelta e assegnata secondo le sue caratteristiche. Nello zaino medico, che è il mio kit per le emergenze più importanti - ultima un familiare con la gamba infilzata da un ferro - prende posto la forbice per traumi Raptor della Leatherman appunto. Non mi metto a spiegarvi ogni dettaglio della forbice perché sul loro sito e su [...]

by |Luglio 21st, 2020|Categorie: Daily Drops, Senza categoria|tag = , , , |0 Commenti

Daily Drops #22 – The Vast of Night

Lo trovate su Amazon Prime Video, probabilmente anche altrove. Un filmetto piacevolissimo tra mito e ... mito! Scelte di regia abbastanza coraggiose, esperimenti davvero ben riusciti. Facciamo che non vi racconto nulla se non: alieni, radio locale, anni 50, gente rapita, new Mexico, teenagers tabagisti con figli a carico. The Vast of Night posso davvero consigliarvelo, ma basterà il trailer a convicervi. Trailer Speculazioni sul finale Beh se il finale vi ha lasciati un po' perplessi, come è intenzione dell'autore, potete provare a sbrogliarlo con questi suggerimenti.

by |Luglio 7th, 2020|Categorie: Daily Drops, Spazio|tag = , , , |0 Commenti

Daily Drops #22 – L’origami meccanico

Fin da bambini veniamo esposti a meccanismi affascinanti e più o meno comprensibili: il passeggino richiudibile del fratellino, la bicicletta col cambio, l'altalena a pantografo e gli attrezzi del papà, ma anche Lego, Meccano e tanti giochi che nella meccanica trovano una libreria infinita di conoscenza. Ecco se col tempo sviluppiamo, riguardo agli azionamenti che ci circondano, una certa "intuizione interiore" pur senza comprenderne a pieno i principi di funzionamento, gli origami meccanici restano ancora MAGIA! L'amico Derek Muller, nel suo canale YouTube Veritasium, ha girato un paio di video fantastici a riguardo. Ci ha permesso di conoscere il Dr. Robert Lang, il Prof. Larry Howell e Tomohiro Tachi. Il libro del prof Howell è finito immediatamente nella mia lista degli acquisti e vi consiglio tantissimo di guardare il sito web del suo gruppo di ricerca. L'esplorazione di questo argomento mi ha portato alla mente anche l'uso di tecniche [...]

by |Giugno 29th, 2020|Categorie: Daily Drops, Spazio|tag = , |0 Commenti

#SiamoTuttiDivulgatori

E se ognuno avesse la possibilità di approfondire un argomento che gli piace? Di produrre il suo articolo scientifico o il suo progetto artistico? Spesso l'ostacolo è alto poche centinaia di euro. E se del suo lavoro poi giovasse un'intera community? Chi segue le community "smart" ha davvero a cuore quella materia o cerca solo un intrattenimento migliore dei gameplay online? La borsetta di studio v1.0 ATTENZIONE: queste regole sono da intendersi come una bozza al fine di discuterne i dettagli, non sono in alcun modo complete! Ogni gruppo interessato può modificarle e dettagliarle come ritiene opportuno. Se avete suggerimenti, scrivetemi. Sono due o tre anni che inseguo il tema attraverso le community online e le associazioni di cui faccio parte. Ho deciso di formalizzare la mia proposta in modo che possa essere la base di una discussione tesa a migliorarla. Ingredienti: Una community di persone per bene che si [...]

by |Giugno 22nd, 2020|Categorie: Senza categoria, Va tutto a rotoli|tag = , , |0 Commenti

Daily Drops #21 – L’algoritmo etico

Sto leggendo questo libro ma in generale mi sto interessando all'argomento del "carico etico" delle scelte automatizzate ed è un viaggio che consiglio ad ognuno di voi perché è affascinante e perché ne va del nostro futuro. Siamo circondati dai Big Data, il nostro destino viene deciso dalle Reti Neurali eppure non siamo in grado di programmare un computer per fare la scelta giusta. Semplicemente perché noi non sappiamo spiegare cosa è giusto 🙂 Non voglio perdermi in discorsi filosofici e nemmeno pratici, voglio lasciarvi con qualche dubbio: Sareste disposti a rinunciare alla vostra privacy (a buona parte di essa) per vivere in un mondo più equo? Sareste disposti ad accettare che ci sono delle minoranze destinate a ballare la musica suonata dalle maggioranze? Sapete che un computer può fare già scelte molto migliori di un umano ma il limite è che non sappiamo porgli la domanda giusta? Come [...]

by |Giugno 8th, 2020|Categorie: Daily Drops, Informatica|tag = |0 Commenti

L’orologio anti-Zombie

Periodi difficili richiedono un equipaggiamento all'altezza! Ecco come ho trasformato un G-Shock nel perfetto orologio anti-zombie. Probabilmente avrei anche potuto cambiare il cinturino con quello in paracord o simile ma li ritengo più scomodi di questi in silicone. Certo che usando il paracord da sopravvivenza sarebbe stato non poco figo 🙂 Beh non è detto che le modifiche siano finite qui. Potrei farne una versione estrema per il camping con acciarino, fischietto e paracord... Umhhh quasi qausi... Gli ingredienti sono: Orologio CASIO G-SHOCK GX-56BBZ1ER https://www.amazon.it/gp/product/B07DKRKCN1/ Torcia Nitecore NCNU05K https://www.amazon.it/gp/product/B073YM7SYZ/ Bussola Suunto Clipper https://www.amazon.it/gp/product/B000BSDU4Y Wire Bumber https://www.ebay.com/itm/Stainless-steel-Protector-Wire-Guards-for-G-Shock-Sport-Watch-GX56-GX-56-e-u/233592679203

by |Giugno 2nd, 2020|Categorie: DiY - Fai da Te, Senza categoria|tag = , , |0 Commenti

La mia Galactica #2 – Hangar di volo

È uno dei progetti che è rimasto fermo più a lungo tra le mie cose ma finalmente ho potuto rimetterci mano. E finalmente inizia una delle lavorazioni più entusiasmanti di questo modellino. Ho girato già la seconda parte del video ma non ho abbastanza energie per editarla ora. Ne carico una prima parte per il momento. Buona visione. PS: il microfono della camera mi fa sembrare un tizio reduce da una rissa ma vi assicuro che sto bene. Se vi siete persi le prime fasi del progetto, ecco un comodo link.

by |Maggio 25th, 2020|Categorie: La mia Galactica, Modellismo|tag = , |0 Commenti

Ti porto in un Post: Base Amundsen-Scott

Comincia una nuova rubrica, ovviamente irregolare. Sarebbe più corretto chiamarla collezione o serie libera 🙂 Il nome lo ha scelto mia moglie ma quello che mi propongo di fare è raccogliere i luoghi più interessanti, inquietanti, nerdosi... per capirci: strani! Non credo diventerà mai una raccolta esaustiva, neanche credo sia possibile aspirarvi? Ci sono davvero tanti posti che rispondono a questo requisito, dunque cominciamo: La Base Amundsen-Scott Il primo posto dove voglio portarvi è una base di ricerca situata in Antartide, proprio al Polo Sud (geografico). Già il nome di questa base racchiude una storia che meriterebbe un post a parte. L'esploratore norvegese Roald Amundsen e l'esploratore inglese Robert Scott furono i protagonisti di una competizione serrata alla conquista del Polo Sud. Le loro storia poi si mescola alla tragedia, al coraggio e anche a qualche colpo basso! Però non è questo il momento di parlarne, se siete interessati [...]

by |Maggio 18th, 2020|Categorie: Ti porto in un Post|tag = , , , |0 Commenti

Piccoletti: Lo Scorpione Gigante

Si arricchisce la collezione e si arricchisce il nostro viaggio nel mondo dei Piccoletti. Oggi vi presento lo Scorpione Gigante (asian forest scorpion), ma prima una nota di servizio. Mi dicono che su altre "puntate" di questa serie o anche su altri post vi sono video YouTube non più riproducibili perché rimossi dalla piattaforma. Purtroppo non so che farci, mi metterei a sostituirli ma non ricordo nemmeno quali fossero 🙂 Approfittiamone per ricordare che anche internet dimentica. Se chiedeste a qualcuno di parlarvi del piccoletto che teme di più, probabilmente vi nominerebbe lo scorpione e se gli chiedeste di disegnarlo, 9 su 10 che ve lo fa nero e grande come una mano. Sta pensando allo Scorpione Gigante (Heterometrus Spinifer). Questo artropode incarna spesso le paure delle persone in materia ma è in realtà tra i meno pericolosi (per l'uomo!) della sua specie. Anatomia Parlando dello Scorpione Dorato avevamo già [...]

by |Aprile 27th, 2020|Categorie: Piccoletti|tag = , |0 Commenti
Torna in cima